CONVEGNO FORMATIVO

Speech di Mazzei Architects:

La risposta fluida e armonica dell’architettura: da criticità a valore aggiunto

28.11.2023 Palazzo delle Stelline, Milano


𝗣𝗿𝗼𝗴𝗲𝘁𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗳𝗹𝘂𝗶𝗱𝗮 𝗲 𝗮𝗿𝗺𝗼𝗻𝗶𝗰𝗮: 𝗹𝗲 𝗽𝗮𝗿𝗼𝗹𝗲 𝗰𝗵𝗶𝗮𝘃𝗲 𝗻𝗲𝗹 𝗱𝗲𝘀𝗶𝗴𝗻 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗲𝗺𝗽𝗼𝗿𝗮𝗻𝗲𝗼

La fluidità può essere considerata un vantaggio o un rischio?

Fluido, da definizione, non ha una forma propria ma si adatta al contenitore, questo comporta una mancanza di identità?

E’ molto importante cercare di tenere insieme gli elementi mutevoli e flessibili ma allo stesso tempo ricreare un senso più ampio di logica che tiene unite le parti: armonia.

Ci siamo concentrati molto su una progettazione fluida e armonica, ossia, 𝘂𝗻𝗮 𝗽𝗿𝗼𝗴𝗲𝘁𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗰𝗮𝗽𝗮𝗰𝗲 𝗱𝗶 𝗽𝗲𝗿𝗰𝗲𝗽𝗶𝗿𝗲 𝗶𝗹 𝘀𝘂𝗼 𝗮𝗺𝗯𝗶𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗲 𝗱𝗶 𝗮𝗱𝗮𝘁𝘁𝗮𝗿𝘀𝗶 𝗮𝗱 𝗲𝘀𝘀𝗼, 𝗻𝗲𝗹 𝗿𝗶𝘀𝗽𝗲𝘁𝘁𝗼 𝗱𝗶 𝘂𝗻𝗮 𝗰𝗼𝗺𝗽𝗼𝘀𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗶𝗻𝘀𝗶𝗲𝗺𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗽𝗮𝗿𝘁𝗶 𝗽𝗶𝗮𝗰𝗲𝘃𝗼𝗹𝗲 𝗲 𝗮𝗿𝗺𝗼𝗻𝗶𝗼𝘀𝗮.

Ne sono la prova molti dei nostri progetti eseguiti, oggetto di reference durante l’𝗲𝘃𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗳𝗼𝗿𝗺𝗮𝘁𝗶𝘃𝗼, tra cui l’𝗲𝘅 𝗰𝗮𝗿𝗰𝗲𝗿𝗲 𝗦𝗮𝗻 𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗼, curato dall’arch. Claudia Bellesi e Roberta Orefici per la rifunzionalizzazione e riconversione degli spazi esistenti; i 𝗠𝗼𝗹𝗶𝗻𝗶 𝗱𝗶 𝗠𝗮𝗿𝘇𝗼, il progetto di riqualificazione del complesso esistente  con raggiungimento di prestazioni di efficienza  energetica e miglioramento sismico, seguito  dall’arch. Nicole Manfredi con il rispettivo team; una selezione di progetti food retail gestiti e coordinati dall’arch. Paras Kumar insieme al suo team che riguarda i nuovi locali, sia all’interno del tessuto cittadino, sia all’interno di centri commerciali e infine i nostri uffici di Parma dove l’arch. Luca Vallara  ha effettuato rifunzionalizzazione e riconversione degli spazi esistenti .

L’arch. M.Carolina Anedda ha svolto il ruolo di relatrice, presentando in modo impeccabile Mazzei Architects e i suoi know how.

Questo è stato il nostro macro tema che si è discusso nella giornata del 28 Novembre 2023 nella autentica location del  Palazzo delle Stelline,  nel cuore business  e culturale di 𝗠𝗶𝗹𝗮𝗻𝗼.

Siamo sempre entusiasti di partecipare a queste belle iniziative.

Organizzatore del convegno – Infoprogetto® crediti formativi – 6 CFP

partecipanti coinvolti 200 iscritti tra architetti e ingegneri